MI PRESENTO

 

 

 

 

 

Lettera di presentazione del Dr. Geologo Umberto Giongrandi 

 

 

 

Mi chiamo Umberto Giongrandi  e sono un geologo di 44 anni.                      

Sono nato a Catania, il 26 Gennaio 1972. Mi sono diplomato al Liceo Scientifico "E. Boggio Lera" e  mi sono laureato in Geologia ( Tesi in Paleontologia, Tanatocenosi Circa e Infralitorali del Golfo di Corigliano ) , mi sono specializzato in Inghilterra all’Università di Reading al P.R.I.S.( Postgraduate Research Institute for Sedimentology ) con un MSc by Research, Master  di Ricerca in Sedimentologia Ambientale e Geomorfologia ( Tesi in Colate di Detrito sui versanti Etnei ).  Ho espletato il servizio militare a Palermo e poi, nel 1997 mi sono trasferito a Dublino per condurre una ricerca con il Professore Chris Stillman del Trinity College ( Università di Dublino ) sulla Tettonica Terziaria e la morfologia della Cliffs ( scogliere ), locate sul versante Ovest Irlandese.

Sempre nel 1997, dopo essere ritornato da Dublino, ho iniziato a lavorare, con un contratto di collaborazione, al CNR ( Centro Nazionale Ricerche ) di Catania, adesso INGV ( Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ) conducendo delle ricerche insieme al Professore Dr. Gianni Lanzafame sul Vulcanismo e Tettonica, sull’Evoluzione sottomarina della Costa Siciliana , sulle specie paleontologiche presenti sulla Costa del Mar Ionio, sullo Scorrimento della Catena Appennino-Maghrebide alla periferia del Monte Etna, sul Sollevamento ed Eruzione del magma etneo in un contesto tettonico regionale e sui Complessi campi di Stress in una regione di vulcanismo attivo: il Caso dell’Etna..

Nel 1999 sono ritornato nuovamente in Irlanda, dove ho condotto delle ricerche classificative sulla Mineralogia e sulla Paleontologia, all’interno del Museo Nazionale di Dublino, Sezione GeoPaleontolocica insieme al Dr. Nigel Monaghan.

Periodicamente tengo conferenze presso le Scuole Superiori e medie di Catania, presso il CNR, nonché presso l’Istituto di Sedimentologia dell’Università di Reading, in Inghilterra, luogo in cui ho conseguito il Master, presso alcuni centri di cultura privati di Catania e presso La Facoltà di Scienze delle Terra di Catania.

Abilitato alla Professione di Geologo in data 03/03/2005 presso l’Università di Cosenza, con votazione 112/150.

Ho conseguito con i massimi risultati tutti le prove mediche Jar-Fcl 3 di classe 2, per l'ottenimento dei brevetti di volo per ultraleggeri ed elicotteri in campo nazionale ed internazionale.

Ho condotto parecchie missioni geologiche in largo ed in lungo per il mondo, come Irlanda, Norvegia, Inghilterra, Libia, Algeria ( Deserto del Sahara ), Austria, Golfo del Messico, Texas, Mare del Nord, Sicilia, Italia, Francia, Trinidad ( Isola Caraibica )ecc ed Europa in generale. Mi sono in passato occupato della perforazione di pozzi petroliferi in acque profonde nel settore West Africa, come Ghana e Guinea Equatoriale.

La mia specializzazione mi ha portato ad occuparmi di parti della Geologia come: Processi Deposizionali, Geofisica Ambientale, Geologia del Quaternario, Geostatistica, Trasporto di Sedimentazione Fluviale, Colate di Detrito, Processi Estuarini, Deltaici e Costieri, Viscosità Cinematica, Idraulica dei Fluidi, Sezioni Sottili, Carotaggi, Raggi X, Microscopio Elettronico, Ingegneria Geotecnica e Geofisica Elettrica ed Elettromagnetica.

Ho lavorato, come Logging Geologist, per parecchi anni con una multinazionale francese che offre servizi di “well logging” alle compagnie petrolifere.

Piu’ specificatamente mi occupavo di analisi dei fanghi di perforazione, della sedimentologia delle formazioni geologiche perforate, dei carotaggi eseguiti,  dei  gas, e piu’ in generale del monitoraggio di tutto il processo di perforazione di un pozzo petrolifero.

Ho, quindi, una professionale ed elevata esperienza di cantieri petroliferi, oltre che una certa familiarità nell’ambito della qualita’ e della sicurezza in piattaforma ed in cantiere.

Come saprete meglio di me, in questo settore, anche le societa’ di servizio hanno procedure interne di sicurezza e di qualita’ che io conosco ed osservo e faccio osservare al personale coinvolto, per quanto di mia competenza.

Inoltre, come parte dell’equipaggio (adesso lavoro offshore), siamo tenuti a conoscere e ad osservare tutte le procedure di sicurezza, anche di tipo ambientale, adottate sul luogo di lavoro nonche’ a partecipare ai processi di analisi dei rischi finalizzati alla prevenzione degli incidenti (START process, STOP program, etc.).

Ho superato con il massimo profitto parecchi corsi in Scozia, come “Data Engineer “, Pressure Engineer, Well Site Geologist, Controllo  Primario e Secondario dei Pozzi” , Gas di Perforazione, ecc.

Ho fatto esperienze anche negli USA, in Africa, ed in buona parte dell’ Europa.

Ho lavorato per EcoControl Sud S.R.L. di Priolo, Società che opera nel campo dell’ecologia e della protezione ambientale ed è in grado di fornire una molteplicità di servizi costituiti da indagini e consulenze chimico-analitiche e microbiologiche nei seguenti settore: acque, rifiuti industriali, aria, residui riciclabili, igiene ambientale ed industriale, qualità prodotti, prodotti petroliferi, petrolchimici e agroderivati, consulenze tecniche di ecologia e di sicurezza, analisi dell’inquinamento terrestre, dei fiumi e dei mari.

Parlo ottimamente la lingua inglese e scolasticamente anche lo spagnolo.

Ho una discreta conoscenza dei software piu’ diffusi nonche’ della tecnologia GIS e AUTOCAD.

Ho lavorato come Data Engineer e Senior Pressure Engineer, con una Societa' Americana.

Attualmente lavoro per la ExxonMobil Exploration in Norvegia offshore come  Well Site Geologist ConsultantSono abituato a frequenti spostamenti ed a lavorare sia in ufficio sia sul campo.

Durante il mio tempo libero mi sono sempre dedicato full time alla mia amata moglie  Giusy ed al mio adorato Igor, un American PitBull di 4 anni.

Ho esplorato il mondo, da dietro le quinte, sempre in situazioni molto avverse, difficili, spesso in sopravvivenza, e non ho mai avuto assolutamnete paura di nulla, ma, il 26 Agosto 2015, quando la mia Amatissima e Adorata moglie Giusy si è spenta per sempre, la paura è entrata a far parte della mia vita. Quel maledetto giorno, quando il suo tumore ci ha sconfiti per sempre, si è spenta dentro me, ogni gioia, voglia di spensieratezza, la vita....la vita che avrei voluto vivere fino alla fine con la mia Giusy. Ma, purtroppo la mia Giusy non è e non sarà mai più accanto a me. Mi manca l'aria per respirare.

Ognuno di noi, davanti a queste cose è un "PERFETTO IMPOTENTE ".

Mi manca ogni cosa..........senza lei vicino a me.........

Io e lei siamo sempre stati una sola cosa, una simbiosi vivente, una vera forza della natura, una leggenda, due veri caterpillar animati, nonostante la vita ci ha puniti in questo schifosissimo ed ingrato modo. Chi ci conosce lo sa............

Giusy, sei e sarai per sempre la VERA DONNA DELLA MIA VITA, la donna che mi ha fatto conoscere per la prima volta il VERO AMORE e colei che ogni uomo vorrebbe al suo fianco.

Giusy sei in me e vivrai con me per tutta la vita.

Giusy manchi maledettamente a me ed al nostro dolcissimo Igor, che ti cerca sempre. Non doveva andare così...........

Molti dovrebbero prendere esempio dai cani.

Il Cancro è la prova che "dio" non esiste, e si porta sempre le persone migliori, quelle che danno tanto e non chiedono niente.

Non si può morire a 40 anni. NON E' ASSOLUTAMENTE AMMISSIBILE !!

La gente si aggrappa a questo  fantomatico "dio", ma dove cazzo sta "dio"....alla fine è sempre il male che prevale.......e non dico altro......

RISPETTO OGNI FEDE ED OGNI SINGOLA PERSONA, MA PRETENDO ESSERE RISPETTATO PER CIO' CHE PENSO E PENSERO' PER IL RESTO DELLA MIA VITA, E, CIOE', CHE, DOPO, IL PEGGIO CHE LA VITA MI ABBIA DONATO, NON CREDO E NON CREDERO' MAI PIU' A NULLA.

CREDO SOLO A ME STESSO E, COME DICONO, QUELLI CHE MI CONOSCONO E MI FREQUENTANO, ALLA BELLA PERSONA CHE SONO !!!!!

Giusy mia, sei il nostro angelo........la nostra luce, la nostra vita e tutto ciò che di bello ognuno può desiderare.

Amore mio, ho tutto, ogni cosa, abbiamo sempre saputo costruire bene, per pensare ad un nostro futuro insieme, ad una nostra vecchiaia, ma mi manca la cosa più importante che un essere umano possa avere, e cioè, la FELICITA', che non riacquisterò mai più.

Giusy, ti amerò finchè avrò respiro su questa terra schifosa.

 

 

SEI UNICA E DAVVERO MOLTO SPECIALE E SEI MIA...........

 

 

 

IO ED IGOR TI AMIAMO E TI AMEREMO PER SEMPRE...............